Le abbuffate alcoliche riducono il volume dei testicoli

Studio italiano su oltre 10.000 ragazzi adolescenti (ANSA) – Tra i danni che un abuso di alcol può provocare nei giovani vi è anche una compromissione dello sviluppo dei testicoli, con conseguenze sulla salute sessuale. A metterlo in evidenza uno studio italiano condotto su oltre 10mila giovani, pubblicato sulla rivista scientifica Andrology. Lo studio ha…

Dettagli

Caffeina: possibile cofattore di infertilità?

L’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) definisce l’infertilità come “il mancato concepimento in una coppia dopo 12-24 mesi di rapporti mirati e non protetti” e complessivamente, secondo quanto afferma il Ministero della Salute, questa condizione riguarda circa il 15% delle coppie. Le cause di infertilità sono numerose, di diversa natura e possono essere a carico di…

Dettagli

Screening genetico preimpianto (PGS): di cosa si tratta?

La selezione embrionaria ottenuta con l’ausilio di nuove tecniche utilizzate nel laboratorio di PMA permette oggi di raggiungere percentuali di successo decisamente superiori rispetto a quelle che sono frutto della semplice e insufficiente di per sé osservazione morfologica embrionaria, che non permette di eseguire valutazioni sull’assetto cromosomico e/o alterazioni genetiche presenti nell’embrione stesso. Per caratteristiche…

Dettagli

Principali fattori di rischio di infertilità maschile e femminile

La subfertilità e l’infertilità sono condizioni patologiche sempre più frequenti sia nella donna sia nell’uomo. In una coppia che cerchi un bambino la causa di infertilità può essere il fattore maschile o il fattore femminile, oppure possono entrare in gioco entrambi. Ciò significa che la difficoltà può derivare, rispettivamente, dal partner maschile, dal partner femminile…

Dettagli

Coltura embrionaria a blastocisti

La coltura degli embrioni allo stadio di blastocisti è una metodica utilizzata nelle tecniche di procreazione medicalmente assistita (PMA), al fine di migliorare le possibilità di gravidanza. Nei trattamenti di II e III livello di PMA, la fecondazione dell’ovocita con lo spermatozoo avviene in vitro, ovvero all’esterno dell’organismo femminile e non come in natura al…

Dettagli

Consiglio di Stato mette i paletti all’eterologa

Il Consiglio di Stato ha espresso parere favorevole al regolamento nel quale sono state introdotte alcune direttive europee sulla fecondazione assistita tramite la donazione di gameti maschili e femminili. Ha anche inserito alcuni paletti per quanto riguarda l’età dei donatori ed il numero di gameti donati. Lo scorso Aprile il Consiglio dei Ministri aveva approvato…

Dettagli

Ruolo dell’acido folico nella fertilità

In vari modelli animali è stato dimostrato che una grave carenza materna di folati nel periodo preconcezionale e nelle prime fasi di gestazione ostacola la fertilità e la vitalità fetale. Ad esempio, in ratti immaturi sottoposti a induzione della superovulazione, la carenza di folato inibisce parzialmente l’ovulazione. Nelle scimmie rhesus, la dieta priva di folati…

Dettagli

Fecondazione eterologa e donazione di ovociti: stato dell’arte

Quando parliamo di fecondazione eterologa, ci riferiamo a trattamenti di fecondazione assistita con donazione di gameti maschili e/o femminili. In Italia nuovi orizzonti si sono aperti a partire dalla sentenza della Corte costituzionale n. 162 dell’aprile 2014, che di fatto annulla il divieto della Legge 40 del 2004, ritenendo pertanto “illegittimo il divieto del ricorso…

Dettagli

Poliabortività: le cause

Si parla di aborto quando l’interruzione della gravidanza avviene prima delle 20-22 settimane o prima che il feto raggiunga i 500 g di peso. Quando si verificano più di due aborti consecutivi o alterni tra gravidanze evolutive, si parla di poliabortività. Alcuni studi hanno calcolato che, dopo un solo aborto l’incidenza di uno successivo è…

Dettagli

Ecografia e prelievo di ovociti

Il prelievo di ovociti è una tappa fondamentale delle tecniche di fecondazione assistita di II e III livello. Si tratta di una procedura chirurgica mininvasiva semplice e sicura, che viene eseguita generalmente in sedazione profonda, in presenza di un anestesista. Nella maggior parte dei casi il prelievo viene eseguito per via transvaginale; raramente, nei casi…

Dettagli