HLA-G… di che si tratta?

La sigla HLA sta per Human Leukocyte Antigen, e rappresenta la posizione dei geni che codificano per le proteine della superficie cellulare che interagiscono col sistema immunitario umano. Queste regioni sono localizzate principalmente a livello del cromosoma 6, sebbene risultino presenti anche sul cromosoma 15, dove è codificata la β2-microglobulina (una proteina che ci dà…

Dettagli

La tecnologia del time-lapse a servizio della procreazione medicalmente assistita

Nei laboratori di procreazione medicalmente assistita la scelta dell’embrione da trasferire nell’utero della paziente è una della fasi cruciali del trattamento di fecondazione in vitro. La procedura di valutazione standard della qualità embrionaria consiste nell’osservare gli embrioni al microscopio a orari prestabiliti, a partire dal giorno dopo la fertilizzazione fino al momento del transfer. Nella…

Dettagli

Eterologa, dopo 5 anni 3000 coppie all’estero ogni anno

Circa 20 mila effettuate fino ad ora in Italia ma a rischio stop A cinque anni dalla sentenza che ha introdotto la fecondazione eterologa in Italia, circa 20mila coppie, nel nostro Paese, hanno avuto un figlio grazie a ovuli o spermatozoi donati. Ma il ‘turismo procreativo’ non si è interrotto e potrebbe tornare ad aumentare…

Dettagli

La rucola contrasta gli effetti degli additivi chimici sugli spermatozoi

Studio congiunto delle università di Padova e Jendouba in Tunisia La rucola protegge le cellule spermatiche dagli additivi chimici di alimenti e bevande. La scoperta arriva da uno studio congiunto tra il gruppo del professor Carlo Foresta dell’Università di Padova e quello del professor Kais Rtibi dell’Università di Jendouba (Tunisia). Lo studio riguarda il bisfenolo-A…

Dettagli

Endometriosi e sterilità

L’endometriosi è una comune patologia ginecologica cronica che colpisce circa il 10-12% delle donne in età riproduttiva, caratterizzata dalla presenza di tessuto endometriale in siti extra-uterini quali, per esempio, ovaie, intestino e vescica o più raramente altri organi come cute e polmoni. Tali focolai endometriosici, spesso associati a emorragie e/o a fibrosi, sono causa di…

Dettagli

Cosa devo considerare nella scelta del centro di PMA?

La scelta di un centro di procreazione medicalmente assistita non è facile. Spesso si sceglie il centro più vicino casa, altre volte uno raccomandato da amici o per conoscenza diretta del medico che ci lavora. Il Dott. Pellicano elenca quelli che secondo lui sono i criteri che una coppia dovrebbe prendere in considerazione nella scelta…

Dettagli

Il trasferimento di embrioni: uno step cruciale nella PMA

Il fine ultimo di un programma di PMA (procreazione medicalmente assistita) è la nascita di bambini sani e questo scopo passa attraverso numerose fasi e la valutazione di parametri molto variabili. Si parte dall’individuazione dell’eziologia dell’infertilità, cosa estremamente importante al fine di intraprendere il corretto percorso terapeutico. Nei casi in cui si richieda il ricorso…

Dettagli

Integratori multivitaminici: come e quando intervengono nella qualità dei parametri seminali

L’importanza dell’alimentazione e dello stile di vita nel mantenimento di un buon equilibrio fisico è ormai nota da tempo come pure l’effetto deleterio di inquinanti ambientali che possono influenzare in maniera lenta e progressiva lo svolgimento di molte funzioni biologiche. L’interesse degli studiosi del settore si è rivolto verso possibili ripercussioni nel campo dell’infertilità maschile,…

Dettagli